Questo sito usa i cookies per migliorare la navigazione e il ritorno sul sito.
Continuando la navigazione accetti tale utilizzo. Per saperne di più clicca sul pulsantino o chiudi il banner.

Oxiprolinati

L'oxiprolina è un aminoacido naturale derivato dall'acido glutammico e quindi è un intermediario del ciclo di Krebs, il ciclo fondamentale della produzione dell'energia. Il ciclo fornisce anche i materiali di base necessari per la biosintesi dei tessuti e in questo caso può funzionare solo con un apporto esterno dei composti intermedi. Quando l'oxiprolina si lega agli ioni minerali forma un composto che viene "riconosciuto" dall'organismo e viene assimilato nelle cellule rapidamente e in altissima proporzione, proprio come vengono riconosciuti e accettati i minerali presenti negli alimenti in forma biologica.

L’Oxiprolina è un’autentica panacea dal punto di vista biologico: i Sali della 5-Oxiprolina farebbero da "carrier" (trasportatore) ai minerali verso la loro destinazione, senza pericolo alcuno di tossicità o di reazioni allergiche e garantiscono la totale assimilazione dei minerali in forma ionica.

I minerali oxiprolinati non sono semplicemente "più efficaci" delle numerosissime formule di integrazione oggi disponibili sul mercato. Negli integratori classici una forte dose di ioni minerali viene "sparata" nell'organismo, come una rosa di pallini da caccia su un piccolo bersaglio.

Solo pochissimi "pallini" raggiungono il bersaglio, cioè la cellula, ed è per questo che i dosaggi globali sono molto elevati. La parte non utilizzata va ad appesantire il carico minerale circolante, con importanti rischi di accumulo e di squilibrio. Inoltre anche gli ioni che raggiungono il bersaglio entrano nella cellula "da nemici", scatenando ovvie reazioni di difesa. Invece, nel caso degli oxiprolinati, lo ione entra nella cellula come si entra in un club quando si è presentati da una persona di fiducia: la risposta-bersaglio è totale, praticamente senza residui esterni, e l'accoglienza è completamente amichevole.

Per completezza d’informazione, i minerali oxiprolinati possono essere amalgamati fra di loro, persino nelle giuste proporzioni richieste da soggetti con particolari necessità, secondo la prescrizione medica, e sono assimilabili per via enterica, con l'accortezza di non usare cucchiaini o cucchiai metallici.

Gli Oxiprolinati sono poi privi di alcool, conservanti, coloranti.

Il Mineralogramma determina una composizione di integratori minerali in oxiprolina personalizzati, atti a compensare gli eventuali squilibri e a contrastare la tossicità dei metalli pesanti.

La lettura dei metalli pesanti suggerisce poi le eventuali contromisure da adottare e le relative tecniche per la detossinazione.

 

/
template joomla by JoomSpirit